Borghetto sul Mincio - Verona: natura, storia e cibo

Borghetto sul Mincio: scoprire la natura, la storia e il cibo

Borghetto sul Mincio, frazione di Valeggio in provincia di Verona, è considerato uno dei borghi più belli del Veneto. Grazie alla sua particolare posizione e al panorama unico, offre tanti spunti per la fotografia, ma anche per la cultura, senza dimenticare l’aspetto naturale.

borghetto-sul-mincio-scoprire-la-natura-la-storia-e-il-cibo-2-225x300 Borghetto sul Mincio: scoprire la natura, la storia e il cibo
La torre di Valeggio

Il nome è di origine medievale e indica un insediamento fortificato il quale, storicamente parlando, era la funzione originaria di questo piccolo centro abitato nato, sul fiume Mincio prima dell’edificazione della cittadina di Valeggio. Questo significato gli fu affidato dal popolo longobardo.
La storia di Borghetto sul Mincio inizia nel XI secolo a.C., quando, secondo alcune testimonianze storiche, iniziarono i primi insediamenti umani.

In epoca medievale Valeggio e Borghetto vennero rafforzate sia dagli Scaligeri che dal Duca di Milano, Gian Galeazzo Visconti, con l’obiettivo di rendere la zona a prova di attacchi e invasioni.
Dopo il passaggio alla Repubblica di Venezia, la zona passa sotto il controllo napoleonico, che porta distruzione e miseria finché, in seguito alla riunificazione del Regno d’Italia, Borghetto viene divisa tra Austria e Italia, per tornare poi interamente italiana nei decenni successivi.

Paesaggio: gli scorci regalati dal fiume

Le maestose mura medievali circondano l’antico borgo, donando un aspetto caratteristico al paesaggio circostante, dominato dalla presenza del fiume Mincio. Ed è proprio il Mincio ad offrire alcuni degli scorci più affascinanti di Borghetto, con varie diramazioni che portano l’acqua alle pale dei mulini, appositamente restaurati.
Il castello, che si erge sopra la collina, dominando la vallata circostante, risale al XIV secolo, mentre conserva intatti alcuni particolari antichi, realizzati nel XII secolo e tra di essi annoveriamo la torre Tonda.
Una visita a Borghetto è prima di tutto una passeggiata nella natura, tra la ricca vegetazione e il clima mite, grazie anche all’accesso limitato per la riduzione del traffico.

Piatti tipici di Borghetto sul Mincio

borghetto-sul-mincio-scoprire-la-natura-la-storia-e-il-cibo-300x162 Borghetto sul Mincio: scoprire la natura, la storia e il ciboMa Borghetto e Valeggio sono conosciute anche e soprattutto per alcuni dei loro piatti tipici, realizzati artigianalmente in molte cucine casalinghe e non: i tortellini, prima di tutto, senza dimenticare molte altre varietà di pasta all’uovo, ma anche il pesce pescato nel Mincio, come le trote di lago o le tinche e le anguille. I tortellini a Valeggio vengono chiamati “nodi d’amore”, vista la loro forma caratteristica, e sono serviti soprattutto in brodo, oppure con burro e salvia, anche durante la stagione estiva, risultando sempre molto apprezzati da turisti e locali.

Post Author: Danila Bronico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *