Coccolarsi in ogni stagioni nelle calde acque delle Terme di Sardara

Coccolarsi in ogni stagioni nelle calde acque delle Terme di Sardara

Le Terme di Sardara, a 50 Km da Cagliari e 40 da Oristano, si trovano in località Santa Maria Acquas e costituiscono una grande attrazione per la piccola località rurale di Sardara di origine antichissima.

Situati a pochi chilometri dal paese, i due moderni stabilimenti termali offrono percorsi e servizi di benessere, estetici e curativi, ma sono soprattutto le acque delle cinque sorgenti, che sgorgano ad una temperatura di 60°C, a regalare piacevoli momenti di puro benessere e relax nelle suggestive piscine all’aperto, praticabili anche in pieno inverno.

Le sorgenti termali erano frequentate sin dall’età del Bronzo, come testimonia la piccola chiesa di Sant’Anastasia del XV secolo, costruita sull’antico il tempio nuragico a pozzo, conosciuto un tempo come Funtana de is dolus (fonte dei dolori), poichè la sua acqua aveva proprietà salutari.

A partire dal XIX secolo è presente l’attività termale organizzata, forse la migliore della Sardegna.

Il soggiorno alle terme offrirà un piacevole ristoro alloggiando dell’Agriturismo Monreale, in Località Santa Maria Acquas Terme dove potersi rilassare in un clima squisitamente accogliente e all’insegna della tipica cucina sarda.

L’agriturismo, vicino alle Terme ed immerso nel verde dei dolci colli del Monreale, offrirà un ottimo punto di partenza per piacevoli escursioni d’interesse culturale, archeologico e naturalistico del territorio circostante.

Mete imperdibili saranno certamente i nuraghi, i ruderi del Castello sul colle di Monreale ed i siti del centro abitato, tra i quali il Museo Archeologico Villa Abbas e il Santuario di Santa Anastasia per una vacanza in ogni stagione all’insegna del benessere e della cultura.

Post Author: Agriturismiditalia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *